Licei

Liceo Classico, Liceo Linguistico, Liceo Scientifico

Il nostro progetto di Liceo

Il Bertoni è scuola che intende educare alla vita come persone competenti, coscienti della propria dignità di uomini e donne, impegnati con gli altri e per gli altri, per il bene comune. Gli obiettivi che intendiamo seguire mirano a una formazione completa, che prende in considerazione la dimensione personale, sociale, culturale, politica (intesa come appartenenza alla comunità civile “polis” e senso del bene comune), etica e religiosa: – presa di coscienza della propria identità in tutte le sue dimensioni (fisica, affettiva, morale, sociale, culturale, spirituale) – cura di sé, intesa come rispetto per i propri bisogni fisici, intellettivi e morali, ma all’interno di una visione solidaristica, non egocentrica – umanizzazione dell’esperienza scolastica, come elemento imprescindibile per la scoperta della trascendenza – educazione al bene e promozione di esperienze concrete di aiuto, solidarietà e condivisione – educazione alla speranza, in contrasto con la tendenza a enfatizzare solo la negatività dell’esistente e a togliere la gioia di vivere – cura dell’ambiente scolastico come prima forma di educazione al rispetto per la natura – presa di coscienza del proprio appartenere a una comunità (classe-scuola-società) – creazione di uno spirito di solidarietà e amicizia – attenzione ai bisogni e ai problemi del prossimo – sensibilizzazione a concepire la scuola come spazio di vita, non solo di studio – conoscenza, condivisione, rispetto ragionato (cioè non solo formale) delle regole della vita scolastica e degli obblighi di studio e impegno ad essa legati – collaborazione nella vita scolastica, sia nell’ambito della comunità di classe, sia nell’istituto – compartecipazione guidata alla vita della scuola – apertura alle problematiche sociali, economiche, culturali, ecologiche ed etiche del mondo contemporaneo – armonia nel dialogo e nei rapporti umani tra studenti, famiglie e scuola – presa di coscienza dell’importanza dello studio e della cultura – presa di coscienza dell’importanza di una corretta e chiara capacità comunicativa, che sta alla base di tutte le discipline – valorizzazione dei momenti di apprendimento “fra pari” anche come forma di auto-educazione – superamento della frammentarietà del sapere e potenziamento di esperienze di dialogo interculturale e interdisciplinare – apertura alla realtà al di fuori della scuola.

Le relazioni che intendiamo costruire con gli studenti

La nostra scuola vuole creare un ambiente serio e sereno che favorisca la formazione, lo studio, l’umanizzazione dell’esperienza didattico-formativa come costruzione di sé (come uomo-cittadinoprofessionista). In questo contesto di corresponsabilità e condivisione le relazioni che vogliamo costruire con gli alunni sono: – dialogo educativo: il docente come guida e collaboratore per la crescita culturale e umana dell’alunno – clima sereno, amichevole, famigliare, ma senza cadere nell’equivoco del “buonismo” che cancella la differenza tra adolescenti e adulti – gioiosità della vita scolastica, come occasione di vita e crescita umana che dà più senso e spessore allo studio – chiarezza e trasparenza didattica: nei criteri di valutazione, nella costruzione dei percorsi disciplinari, nella comunicazione, nella condivisione delle mete culturali ed educative – educazione alla corresponsabilità nella vita dell’istituto: conoscenza del PEI, del POF, del Regolamento; compartecipazione agli organi collegiali scolastici (consiglio di classe, consiglio della scuola o di istituto, consiglio degli studenti); contributo alla crescita culturale e umana della scuola – responsabilizzazione come strumento di crescita e partecipazione comunitaria e come mezzo di prevenzione e di auto-coscienza di un eventuale errore commesso.

Liceo Classico

Formazione Umanistica per il Futuro

Liceo Linguistico

Per imparare a conoscere il mondo

Liceo Scientifico

Scienza e non solo

Servizi

Libri di testo

PTOF

A.S. 2019-2020

LICEI

PTOF A.S. 2019-2020

CIRCOLARI

A.S. 2019-2020

CIRCOLARI

CLICCA PER CONSULTARE

REGISTRO ELETTRONICO

2019-2020

REGISTRO ELETTRONICO

LIBRI DI TESTO

A.S. 2019-2020

ELENCO LIBRI

A.S. 2019-2020

CIRCOLARI

2019-2020

CIRCOLARI

CLICCA PER CONSULTARE

REGISTRO ELETTRONICO

2019-2020

REGISTRO ELETTRONICO

Ritornare a scuola, ritornare alla vita – riflessioni educative dei primi giorni di scuola

Alla c.a. degli studenti e delle loro famiglie – Licei e, p.c., ai docenti dei Licei Carissimi tutti, desidero condividere con voi – in particolare con i signori genitori, che 

Buon ritorno a scuola!

A tutti gli studenti, alle loro famiglie, a tutti i docenti Udine, 14 settembre 2020 Giorno del ritorno a scuola! Carissimi tutti, ho atteso per mesi questo giorno, sostenuto dalla 

Buone Vacanze dalla Scuola Primaria!

https://youtu.be/puGpukIOdOw

Diretta streaming di fine anno

https://youtu.be/k_wgQ5z1W1s

#noisiamoinvisibiliperquestogoverno

Gentili insegnanti e famiglie, portiamo a vostra conoscenza una iniziativa che arriva direttamente dalle Presidenze Nazionali dell’USMI e della CISM, fortemente sollecitate dai Superiori/e Maggiori. Manifestano tutto il disagio e 

Il Bertoni sul portale FIDAE Nazionale come esempio di Buone Pratiche

Per leggere tutto l’articolo clicca qui Buone Pratiche – FIDAE – Scuole Bertoni

Raffaello Sanzio

6 aprile 1520 – 6 aprile 2020 LUCI E OMBRE NELLA VITA DI UN GENIO

25 marzo 2020 – Giornata nazionale dantesca “Dantedì”

Nel periodo che stiamo tutti vivendo, la scuola vuole contribuire a riempire il vuoto sociale e temporale che caratterizza queste lunghe giornate di isolamento: la cultura è un abbraccio spirituale 

Robotica Educativa Bertoniana

Tecnologia e educazione, Tecnologia e formazione, binomi inscindibili per vivere civilmente nell’infosfera nella quale tutti, oggi, viviamo. La finalità del corso Conoscere la robotica nei suoi vari aspetti Funzionamento, filosofia 

Passione per la scienza. CERN, imprese scientifiche e avventure umane

“Passione per la scienza. CERN, imprese scientifiche e avventure umane”.Giovedì 27 febbraio p.v., ore 11.00. Relatore l’ing. Claudio Bortolin, ricercatore presso il CERN di Ginevra.https://www.passionescienza.com