Certamen Classicum Bertonianum Terza Edizione 4 maggio 2024

A questa terza edizione del Certamen Classicum Bertonianum hanno partecipato 48 alunni provenienti dai seguenti licei classici: Bertoni di Udine, Stellini di Udine, Paolo Diacono di Cividale del Friuli, Paschini di Tolmezzo, Leopardi Majorana di Pordenone, Alle Stimate di Verona.

La Commissione esaminatrice, riunitasi in duplice seduta i giorni 7 e 9 maggio 2024, è stata composta dai professori Gabriele Ragogna, col ruolo anche di segretario verbalista, Giovanni Agnolin, Simona Dri, Elettra Patti, col ruolo di Presidente.

Il giudizio finale della Commissione è all’unanimità il seguente:

  • ottengono una Menzione d’Onore poiché il loro elaborato dimostra un’analisi grammaticale e una comprensione sostanzialmente corrette e una traduzione adeguata e in alcuni casi anche originale e accurata i seguenti alunni: Nicole Modolo del liceo classico Leopardi Majorana, Davide Battiston del liceo classico Leopardi Majorana, Gabriele Moretti del liceo classico Bertoni.
  • ottiene il quarto premio l’elaborato di Tommaso Venier del liceo classico Stellini con la seguente motivazione: “La traduzione proposta dal concorrente è molto disinvolta e originale in quanto a ricerca di forme espressive che rendano in forma scorrevole e non banale la resa del testo greco, che è stato compreso quasi perfettamente in ogni sua parte”
  • ottiene il terzo premio l’elaborato di Filippo Mauro del liceo classico Stellini con la seguente motivazione: “La comprensione linguistico-grammaticale del testo greco proposto è pienamente corretta in ogni parte e il significato del brano di Epicuro è stato perfettamente compreso anche nei particolari, con una resa traduttiva accurata e in qualche caso anche originale”
  • ottiene il secondo premio l’elaborato di Rachele Casagrande del liceo classico Leopardi Majorana con la seguente motivazione: “La traduzione è perfetta in ogni particolare e dimostra una profonda e matura comprensione del significato del testo greco che è stato proposto in italiano attraverso una forma limpida, chiara, corretta”
  • ottiene il primo premio l’elaborato di Samuele Benedetti del liceo classico Leopardi Majorana con la seguente motivazione: “La traduzione proposta è impeccabile e di altissimo livello in ogni minimo particolare, sia con riferimento al testo greco, sia con riferimento alla resa italiana, particolarmente efficace ed accurata, capace di modularsi secondo il variare dello stile di Epicuro, ora più logico-scientifico, ora più espositivo e metaforico. L’elaborato prodotto è un autentico capolavoro di arte traduttiva”.

 

 

Il Certamen Classicum Bertonianum nasce allo scopo di incentivare lo studio della lingua e della cultura latina e greca per recuperare le radici della nostra civiltà e riscoprire la validità e la peculiarità del messaggio lasciatoci da autori che nelle loro opere si sono occupati di tematiche sempre vive nella loro profondità esistenziale.

Il Certamen è riservato agli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno dei Licei classici della Regione Friuli Venezia Giulia e del Liceo classico “Le Stimate” di Verona, istituto con il quale il Liceo classico “Bertoni” intrattiene storicamente una stretta sinergia educativa e didattica.

Il Certamen ha cadenza annuale ed è incentrato, alternativamente, sul latino e sul greco. Per questa terza edizione la prova sarà di greco.

👉 Scarica qui il Bando.

Lettera di invito (docxpdf)

Allegati (docxpdf)